Malvasia Frizzante Secca dell’Emilia IGT

TIPOLOGIA VINO: Malvasia secca frizzante

VITIGNI: Malvasia aromatica di Candia

TIPOLOGIA D’IMPIANTO: Spalliera, cordone speronato, guyot

RESA: 80/90 Qli/Ha

COLORE VINO: Giallo paglierino

PROFUMI: Ampio, intenso, persistente, fine, fruttato, pesca, ananas, miele d’acacia, floreale e salvia

CORPO DEL VINO: Vino secco, fresco, morbido, equilibrato, intenso, molto persistente, fine, tipicamente aromatico.

AFFINAMENTO IN BOTTIGLIA: 3 mesi

ABBINAMENTI CIBO-VINO: Aperitivi, risotti con asparagi alle erbe aromatiche, tortelli burro e salvia, carni bianche, torte e pasticceria secca.

Tech Sheet


Questa etichetta ritrae un banchiere fiorentino che ai nostri tempi definiremmo “transgender”. Le stesse caratteristiche potremmo ritrovarle in tutti i vini ottenuti dalla lavorazione dell’uva malvasia: solo quando lo assaggeremo potremo determinare la tipologia del vino che stiamo bevendo. Questa etichetta ritrae un banchiere fiorentino che ai nostri tempi definiremmo “transgender”. Le stesse caratteristiche potremmo ritrovarle in tutti i vini ottenuti dalla lavorazione dell’uva malvasia: solo quando lo assaggeremo potremo determinare la tipologia del vino che stiamo bevendo.